RIFINANZIAMENTO WORK EXPERIENCE 2016

 

01 gennaio 2016

 

DGR 2020: “WORK EXPERIENCE

(ex DGR 1358/2015)

 

OBIETTIVO DELLA DIRETTIVA:    Favorire l’impiego o il reimpiego di persone in cerca di lavoro, con particolare attenzione ai disoccupati/inoccupati con età superiore ai 30 anni.

 

DESTINATARI: Persone inoccupate e disoccupate, anche di breve durata, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo (ASPI, ASDI, ecc.) di età superiore ai 30 anni. Gli interventi dovranno essere rivolti ad un numero min. 3 utenti – max 15 utenti.

 

SOGGETTI PROPONENTI: Enti accreditati per la formazione superiore. Sono obbligatori

1) partenariato con un ente accreditato ai Servizi Lavoro.

2) i partenariati con le aziende che ospitano i tirocinanti.

 

STRUTTURA DELLE WORK EXPERIENCE: Le W.E. devono essere composte da:

1)      ORIENTAMENTO AL RUOLO:  min. 4h – max 16h

2)      FORMAZIONE:  min. 20h – max 120h

3)      TIROCINIO:  min. 2 – max 6 mesi

4)      ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO:   max 12h

 

INDENNITA’ DI PARTECIPAZIONE: Per i destinatari che non percepiscono alcun sostegno al reddito è prevista l’erogazione di un’indennità esclusivamente per le ore riferite all’attività di tirocinio: 3h – max 6h se l’ISEE è ≤ 20.000€.

 

SPORTELLI :   a partire dal mese di febbraio fino a dicembre 2016 è possibile presentare il progetto per la richiesta di approvazione. Ogni progetto dovrà essere accompagnato da:

– Schede partenariato delle aziende che ospitano i tirocinanti

 

Per ogni sportello sono previsti max € 2.000.000,00

 

 

 

 

FONTE E APPROFONDIMENTI IN:

http://www.regione.veneto.it/web/lavoro/dgr-1358/2015-work-experience