ASSEGNO PER IL LAVORO (AxL) PER LA RICOLLOCAZIONE DI LAVORATORI DISOCCUPATI. POR Fondo Sociale Europeo 2014-2020 DGR n. 584

OBIETTIVO DELLA DIRETTIVA
AxL (ASSEGNO PER IL LAVORO), è un titolo di spesa che dà al cittadino il diritto di ricevere determinati servizi di assistenza alla collocazione/ricollocazione al lavoro

DESTINATARI
persone inoccupate e disoccupate con età superiore ai 30 anni

IN CHE COSA CONSISTE L’AxL?
Non si tratta di un assegno in denaro: è la possibilità di usufruire di tutta una serie di servizi di collocazione/ricollocazione fino al valore massimo dell’assegno

A QUANTO AMMONTA L’AxL?
Il valore economico varia da persona a persona, a seconda del profilo di occupabilità. Quest’ultimo viene calcolato dal sistema sulla base delle informazioni rilasciate al CPI.

COME SI ACQUISISCE?
Il cittadino può fare richiesta dell’ AxL rivolgendosi direttamente al proprio
Centro per l’Impiego. I nuovi utenti possono presentare domanda anche accedendo al portale di CLICLAVORO VENETO (preiscrizione); l’AxL viene comunque rilasciato dal CPI di riferimento.

COME SI ATTIVA?
Una volta ottenuto l’AxL il cittadino ha 15 giorni di tempo per attivarlo. Egli deve dunque scegliere la sede operativa presso cui fruire dei servizi attraverso l’apposita funzione presente su CLICLAVORO VENETO. Il cittadino sarà quindi contattato dall’ente prescelto, con cui fisserà un appuntamento. Durante l’incontro verrà concordata la PPA (proposta di politica attiva) e dunque la tipologia di attività che verranno erogate.

DI QUALI SERVIZI SI HA DIRITTO?

1. SERVIZI DI INFORMAZIONE, ORIENTAMENTO E COUNSELING
2. SERVIZI DI FORMAZIONE
3. SERVIZI DI SUPPORTO ALL’INSERIMENTO LAVORATIVO

COME SCEGLIERE LA SEDE DOVE EFFETTUARE L’ATTIVITA’
Cliccando l’apposita funzione presente su CLICLAVORO VENETO è possibile visualizzare nome ed indirizzo degli Enti che stanno erogando i servizi previsti dall’ AxL. Gli Enti sono obbligati a pubblicare sul loro sito il CATALOGO CORSI FORMAZIONE

(scarica il catalogo corsi Studio Eidos Srl)